Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

La Giostra del Saracino a Massa Marittima per il Capodanno dell’Annunciazione

Porta Sant’Andrea celebra l’anniversario della sede storica
12 Marzo 2024
La Giostra del Saracino domani in tv su Rai 3 a “Geo”
17 Aprile 2024
Show all

Capodanno dell'Annunciazione nel 2023 ad Arezzo

Il mondo della Giostra del Saracino si appresta a partire in trasferta alla volta di Massa Marittina dove sabato 23 marzo avrà luogo la grande parata dei gruppi di rievocazione storica della Toscana in occasione del Capodanno dell’Annunciazione, antica tradizione toscana reintrodotta nel 2015 dal Consiglio Regionale che riporta in auge la consuetudine in vigore fino al 1749 di iniziare l’anno civile il 25 marzo, giorno in cui la Chiesa cattolica colloca la festa dell’Annunciazione.

Dopo il grande successo dell’edizione 2023, ospitata un anno fa dalla città di Arezzo alla presenza di oltre mille rievocatori, quest’anno sarà il comune del Grossetano ad organizzare l’evento. E la Giostra del Saracino sarà presente con una rappresentativa di ognuna delle sue componenti, Quartieri, Musici, Sbandieratori e Signa Arretii, con il coordinatore di regia Enrico Lazzeri, il consigliere comunale Simon Pietro Palazzo in rappresentanza del Comune di Arezzo e l’Ufficio Politiche Culturali e Turistiche – Giostra del Saracino. Oltre alla Giostra saranno presenti numerosi gruppi della provincia di Arezzo: i Balestrieri di Sansepolcro, il Rione Cassero e il Terziere di Porta Fiorentina di Castiglion Fiorentino, il Cerist di Montevarchi, l’Associazione Carnevale Storico di Bibbiena – La Mea, la Proloco di Chiusi della Verna, l’Associazione La Rocca di Laterina, il Consiglio dei Terzieri di Cortona, l’Associazione Scannagallo Aps, la Proloco di Monte San Savino, il Carnevale dei Figli di Bocco e la Giostra dei Rioni di Olmo.

Come avvenuto ad Arezzo lo scorso anno, le celebrazioni del Capodanno dell’Annunciazione si svolgeranno su tre giorni a partire da domani pomeriggio con il convegno sullo stato dell’arte della Legge Nazionale sulle Rievocazioni Storiche alla luce delle Leggi Regionali e il Concerto del Coro Polifonico Minatori di Santa Barbara (Palazzo dell’Abbondanza).

Sabato mattina è prevista l’assemblea annuale delle Rievocazioni Storiche della Toscana e alle 15.00 il clou dell’evento con la Grande Parata Storica che partirà da Piazza XXIV Maggio per raggiungere Piazza Garibaldi dove sono previsti il maxi schieramento dei figuranti e i saluti istituzionali delle autorità presenti (l’evento è organizzato dal Comune di Massa Marittima in collaborazione con il Comitato regionale delle Rievocazioni Storiche della Toscana, la Giunta Regionale e il Consiglio regionale). A conclusione della sfilata avrà luogo la presentazione del libro “Cosimo I dei Medici” del Governatore della Toscana Eugenio Giani.

Gran finale domenica 24 marzo con le visite mattutine della città, della Società dei Terzieri Massetani e delle sedi dei Terzieri di Cittanova, Cittavecchia e Borgo e nel pomeriggio l’esibizione di alcuni gruppi di rievocazione nel centro storico.

deneme bonusu veren siteler
South Indian xxx couple doggystyle porn video Xxx Village Wife fuck in Yellow Saree Clear hindi voice indian mom son XXX real hot porn film
deneme bonusu veren siteler
escort bodrum
tecavuz porno liseli porno
Rulet Siteleri
ronda rousey fight video download chhoti chut ka video angel alison
deneme bonusu veren siteler forum
canlı casino siteleri
https://hazbet-yenigiris.com
istanbul escorts
ümraniye escort pendik escort şerifali escort
x

Continuando la navigazione o chiudendo questa finestra, accetti l'utilizzo dei cookies.

Questo sito o gli strumenti terzi qui utilizzati utilizzano cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X