Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Associazione Sbandieratori di Arezzo: Giostra del Saracino del 5 Settembre 2021

Porta Santo Spirito vince la Prova Generale della 140esima giostra del saracino
4 Settembre 2021
Appello dei rettori al rispetto delle regole, regolamentazione accessi e divieti
4 Settembre 2021

Sarà un’esibizione all’insegna della tradizione quella del Gruppo Sbandieratori di Arezzo nella prima Giostra del Saracino dell’era post-Covid. Di questa occasione di ripartenza siamo grati alla Consulta della Giostra e all’Amministrazione Comunale per aver preso la decisione di correr Giostra, e a Sua Eccellenza il Prefetto e a tutte le autorità coinvolte per aver consentito lo svolgimento della manifestazione storica, sia pur fra ovvie e numerose limitazioni.

In tale occasione, proprio a significare il momento di rinascita e rinnovamento, sarà presentato al pubblico per la prima volta il nuovo stendardo recante, a ricamo, lo stemma dell’Associazione. Gli Sbandieratori aretini si presentano all’appuntamento dopo un lungo e forzato periodo di inattività, durante il quale anche i semplici allenamenti sono stati preclusi.

Solo da poche settimane, infatti, il Gruppo ha ripreso l’attività e il poter finalmente riprendere parte alla rievocazione viene salutato come occasione di ripartenza, profondendo il massimo impegno nel pur limitato periodo di preparazione.

Oltre alle esibizioni in sfilata, sempre apprezzate dal pubblico che assiste al corteo storico, il Gruppo Sbandieratori, guidato dal Direttore Tecnico Stefano Giorgini, offrirà le proprie evoluzioni sotto l’accompagnamento musicale del proprio reparto musici, con 16 alfieri che si disporranno nella parte superiore della lizza, esibendosi con una bandiera ciascuno in un saggio tradizionale ma arricchito da scambi di bandiere di notevole difficoltà.

Al termine, anche quale simbolico segnale di speranza per il complicato periodo che stiamo ancora attraversando, sarà la famosa Schermaglia, interpretata da Massimo Donati e dalle evoluzioni ginniche di Stefano Panagìa, a concludere l’esibizione.

x

Continuando la navigazione o chiudendo questa finestra, accetti l'utilizzo dei cookies.

Questo sito o gli strumenti terzi qui utilizzati utilizzano cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X
How to fix wigs hair?
Beautyforever have https://www.luxywigs.com straight, wavy and curly lace front human hair wigs for fashion women