Porta Sant’Andrea: nuovo cerimoniale per la Cena Propiziatoria

Disciplina accessi Piazza Grande per la Giostra del Saracino e Prova Generale
27 agosto 2019
Venerdì 30 Agosto la Prova Generale in memoria di Giancarlo Felici
29 agosto 2019
Show all
Nuova disposizione del palco d’onore che si allarga anche ai giovani cavalieri Montini e Bruni. Tanti gli ospiti illustri presenti in San Giusto tra cui il figlio del mitico capitano Giovanni Coppelli, protagonista della prima vittoria di Porta Sant’Andrea del 24 settembre 1933 e del primo trionfo della storia della Giostra con il Rione di Porta Burgi il 7 agosto 1931.

 

La Cena Propiziatoria di Porta Sant’Andrea cambia vestito. Un nuovo cerimoniale, infatti, è stato appositamente studiato dalla Commissione Feste del Quartiere in vista dell’appuntamento di sabato 31 agosto alle ore 20.30, che si terrà sempre nella splendida cornice di piazza San Giusto.

Dopo il magnifico restauro di Porta Trento Trieste anche l’allestimento della piazza avrà il suo restyling: una nuova disposizione del palco d’onore a favore dei commensali e un suggestivo gioco di luci faranno da cornice a lunghe file di tavoli che arriveranno fin sotto ai giostratori Enrico Vedovini e Tommaso Marmorini, che per la prima volta avranno al loro fianco anche le riserve Saverio Montini e Matteo Bruni.

Diverse generazioni di quartieristi, inoltre, saranno sedute assieme grazie alla presenza di un nutrito gruppo di veterani bianco verdi che ceneranno a fianco del Consiglio e del gruppo del Comitato Giovanile, in un contesto di condivisione e passione.

Tanti anche gli ospiti presenti, dai senatori della Repubblica Tiziana Nisini e Toni Iwobi al Vicesindaco e assessore alla Giostra Gianfrancesco Gamurrini, oltre ai dirigenti regionali e territoriali dell’istituto bancario UBI Banca, da poco main sponsor dell’Arezzo Calcio. Non mancheranno vere e proprie istituzioni giostresche, come l’Araldo Francesco Sebastiano accompagnato dal padre Gianfrancesco e il coordinatore di Regia Gianni Sarrini. Torneranno in piazza San Giusto anche i dirigenti del Rione Rosso di Faenza.

Ospite d’eccezione della cena sarà Luciano Coppelli, figlio del primo capitano vittorioso di Sant’Andrea Giovanni Coppelli, che oltre ad ottenere i successi del 24 settembre 1933 e 9 agosto 1936 in bianco verde, fu protagonista del primo trionfo della storia della Giostra con il Rione di Porta Burgi il 7 agosto 1931.

Protagonisti della serata, ovviamente, saranno il rettore Maurizio Carboni e il capitano Mauro Dionigi che non faranno mancare la loro carica al quartiere con due interventi rivolti ai quartieristi. Presenta la serata il responsabile della comunicazione del Quartiere e Maestro d’Armi Saverio Crestini. La serata, alla fine della cena, sarà gratuita e aperta al pubblico con la musica di Francesco Irrera e Nicola Lucioli Dj.

Il menù della cena prevede antipasto toscano, ravioli al sugo, grigliata mista, contorno, dolce gelato, acqua e vino. Prezzo: 25 euro per i soci, 30 euro per i non soci. Le prenotazioni e l’acquisto dei biglietti della cena si potranno fare in sede a partire fino a giovedì 29 agosto 2019, dalle ore 21:00 alle ore 23.30. Per maggiori informazioni è possibile contattare la responsabile Erica Canocchi al numero 3663867800 oppure scrivere alla mail prenotazioni@portasantandrea.com.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X